Categorie
EventiAmiciDelloSciClub

WEEKEND TARVISIO (25-26-27 GIUGNO 2021)

logo_Ciclovia

Pedalata di 20 km lungo la ciclovia dell''Alpe-Adria

25 giugno (venerdì)

Ore 15 Partenza da Montagnana (parcheggio Viale Spalato).

Ore 19 circa arrivo a Tarvisio, sistemazione nella stanze, cena e parnottamento.

26 giugno (sabato)

Colazione in hotel. Partenza per Laghi di Fusine, noleggio bici (costo 15€ casco incluso). 
20Km sulla pista ciclabile dell’Alpe Adria.
Pranzo al sacco (possibilità di pranzare in baita).
Ritorno in Hotel, cena e pernottamento.

27 giugno (domenica)

Colazione in hotel.
Ore 10.00 Checkout e partenza per Monte Lussari (possibilità di salire con funivia). Pranzo libero.
Partenza per rientro a Montagnana con sosta a Venzone, uno dei borghi più belli d’Italia (ripartenza ore 16).
Arrivo previsto a Montagnana ore 20.00 circa.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 150€

La quota comprende: viaggio in autopullman granturismo, soggiorno in hotel in modalità mezza pensione (colazione e cena, bevande escluse).
La quota non comprende: noleggio bici, pranzo sabato e domenica.

ISCRIZIONI: le iscrizioni terminano il 10 giugno 2021, al momento dell’iscrizione si richiede il pagamento di un acconto pari a 50€ a persona.

Per iscriversi all’evento è necessario compilare il modulo di iscrizione online

 

Per informazioni telefonate al numero

339 7604597

Giornata di Sabato: la pedalata

Lunghezza totale: 19,5 km fino a Fusine

Dislivello totale in salita: 154 m

Tempo di percorrenza: 2 ore e mezzo circa, escluse soste

Punti di intermodalità lungo il percorso: trasporto pubblico locale

Parcheggi: a Tarvisio in centro, molto prossimi al punto di partenza; a Fusine presso area camper.

Tipo di percorso: 95% ciclopista; 5% strada secondaria a basso traffico; completamente asfaltato.

Segnaletica: segnali su sfondo marrone con sigla FVG1 e FVG 1a, fino al valico di Fusine.
Tratto per la Torbiera di Scichizza segnalato con cartelli marrone, direzione Laghi di Fusine.

Tarvisio è il punto di partenza per numerosi percorsi cicloturistici adatti alle famiglie con bambini e ragazzi.

La pluripremiata Ciclovia Alpe Adria Radweg permette di raggiungere le località vicine alla cittadina con poca fatica e in gran sicurezza, rimanendo lontani dal traffico automobilistico e sempre in compagnia di tanti altri appassionati delle due ruote.

L’itinerario da Tarvisio al valico di Fusine si sviluppa lungo la dismessa ferrovia che conduceva a Jesenice in Slovenia, riconvertita a pista ciclabile. È un percorso ideale per una scampagnata nella natura alpina, ombreggiato, in leggerissima pendenza superabile da chiunque(2% o meno); conduce nella valle boscosa del Rio Bianco fino agli ampi prati ed ai pascoli di Fusine, dove si può sostare per godere del panorama delle Alpi Giulie.

Proseguendo su un altro percorso ciclabile che dal valico conduce verso i Laghi di Fusine, si raggiunge il biotopo della Torbiera di Scichizza, ricco di sorgenti e di rara flora montana, visitabile attraverso percorsi interni. Si rientra al punto di partenza lungo l’itinerario già percorso.

Si suggerisce la percorrenza di questo itinerario nel periodo tra aprile e novembre poiché nel periodo invernale è probabile che sia inaccessibile a causa della neve e del ghiaccio.

Punti di partenza e/o arrivo

  • Ex stazione di Tarvisio Città (centro), altitudine 743 mslm
  • Valico di Fusine, ristorante “Kantina”, altitudine 849 mslm

Punti ove prestare attenzione:

  • 1,6 km dalla partenza: l’incrocio tra le ciclovie per l’Austria e per la Slovenia, ubicato vicino la ex Stazione Tarvisio Centrale; svoltare a destra in direzione Slovenia, segnali sul posto
  • 2 km dalla partenza: la ciclovia percorre strada aperta al traffico (traffico molto basso) per circa 500 metri; poi prosegue su corsie ciclabili laterali
  • 3 km dalla partenza: attraversamento stradale segnalato su via Bamberga per inserirsi nuovamente nella ciclovia
  • 9,7 km dalla partenza: a Fusine, dopo il parcheggio per camper, girare a sinistra e raggiungere il ristorante “Kantina”, visibile dalla ciclopista. Proseguire ancora a sinistra su strada asfaltata costeggiante un canaletto: la strada conduce alla Torbiera di Scichizza, segnaletica marrone “Laghi di Fusine”
  • Una variante al rientro: continuando sulla stradina che va alla torbiera, raggiungere la viabilità che porta i Laghi. All’incrocio svoltare a destra e percorrere la discesa per circa 700 metri (strada un po’ trafficata). Appena passati sotto il ponte della ciclabile, subito a sinistra (non segnalata) c’è una stradina sterrata in salita che conduce, dopo 150 metri, ad un apposito varco nelle protezioni laterali della ciclopista
 

Giornata di Domenica: monte Lussari e visita al borgo di Venzone

Borgo di Venzone

Nella seconda giornata visiteremo il monte Lussari, il pranzo sarà libero.

A seguire si ripartirà per Montagnana e si effettuerà una sosta a Venzone, uno dei borghi più belli d’Italia.

Venzone borgo dei borghi 2017

Categorie
EventiAmiciDelloSciClub

Gita a Torcello, Murano e Burano

TORCELLO - BURANO - MURANO

TOUR DELLE ISOLE

DOMENICA 23 AGOSTO 2020

 

Alla scoperta delle più importanti isole veneziane Torcello, Murano, Burano navigando attraverso il Sile.  In quest’ escursione esclusiva avrete modo di godere di una visuale della laguna di venezia da una prospettiva diversa. Navigando infatti il fiume Sile, immersi nella sua flora e fauna, vedrete bilance da pesca, valli e barene fino all’arrivo nelle tre conosciute isole veneziane: Torcello, la più antica, Burano con le sue casette colorate e Murano famosa in tutto il mondo per il suo vetro.

 

Per maggiori informazioni ed iscrizione contatta il numero: 339 7604597

ORE 8.30 IMBARCO DA PORTE GRANDI (VE)

Una volta partiti effettueremo la spiegazione a bordo, con una
navigazione di un breve tratto del fiume Sile, per poi passare
attraverso la conca di navigazione dove una volta passati
navigheremo il vecchio alveo del fiume.
Immersi nella flora e fauna, vedremo bilance da pesca, valli e
barene.

TORCELLO – VISITA LIBERA

Fu uno dei più antichi e prosperi insediamenti della laguna, fino al
declino conseguente alla predominanza della vicina Venezia e al mutare delle condizioni ambientali. Attualmente l’isola conta appena undici residenti, ma l’inestimabile patrimonio archeologico che ancora conserva ne fa un luogo turistico molto frequentato.

BURANO – PAUSA PRANZO E TEMPO LIBERO

La pittoresca isola di Burano è famosa per le case dei pescatori dai
colori vivaci e i ristoranti informali che servono specialità di pesce
della laguna. Il Museo del Merletto illustra lo sviluppo della
lavorazione del merletto nell’area. I negozi vendono articoli in pizzo,
come lenzuola e abiti, oltre ai “bussolai buranei”, i tipici biscotti al
burro. L’antica Chiesa di San Martino è caratterizzata dal
campanile pendente del XVII secolo.

MURANO- VISITA VETRERIA E TEMPO LIBERO

Divisa in nove isolette e attraversata da un ampio canale, Murano è
l’isola del vetro soffiato: una tradizione tanto antica quanto attuale,
che ha visto impegnate in questa affascinante lavorazione intere
generazioni di vetrai.
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Per maggiori informazioni ed iscrizione contatta il numero: 339 7604597

ADULTI € 45.00 RAGAZZI DAI 6 AI 14 ANNI € 25 FINO A 6 ANNI GRATIS

LA QUOTA COMPRENDE:
VIAGGIO ANDATA E RITORNO IN CORRIERA
NAVIGAZIONE IN MOTONAVE
ACCOMPAGNATORE TURISTICO

LA QUOTA NON COMPRENDE:
IL PRANZO CHE E’ DISPONIBILE AL SACCO O PRESSO RISTORANTE CONVENZIONATO A BURANO PRENOTABILE IL GIORNO STESSO