Nuove regole in vigore per gli sciatori dal 1° gennaio 2022

Assicurazione RC

Dal 1° gennaio 2022 lo sciatore che utilizza le piste da sci alpino deve possedere una assicurazione in corso di validità che copra la propria responsabilità civile per danni o infortuni causati a terzi.

L’assicurazione è già compresa nella tessera F.I.S.I.

Per chi non è tesserato F.I.S.I. o non ha una propria assicurazione RC c’è la possibilità di acquisto di una assicurazione giornaliera abbinata allo skipass, al costo indicativo compreso tra i 2 e 4 € (Andalo 2,50 €). In caso di mancato possesso dell’assicurazione è prevista una multa da 100 a 150 euro, con annesso ritiro dello skipass.

Obbligo Casco

Tutti i minori di 18 anni che praticano scii, snowboard, slittino, telemark e qualsiasi disciplina sportiva sulla neve devono indossare il casco protettivo. Chi non si attiene a questa regola rischia una multa da 100 euro a 150 euro.

Vietati alcool e droghe

Assoluto divieto di accedere alle piste sotto effetto di alcol o droghe. Nel caso in cui lo sciatore venga trovato positivo al test dell’alcol o di sostanze stupefacenti, verranno inflitte multe da 250 a 1.000 euro.